Modello Organizzativo 231/01

Il D. Lgs. n. 231/01 ha introdotto il concetto di responsabilità amministrativa, delle imprese per i reati commessi da amministratori, manager e dipendenti, collegando ad esse pesanti sanzioni pecuniarie o interdittive.

I destinatari del Decreto sono gli Enti sia privati che pubblici e, più in generale, tutte le imprese organizzate in forma societaria. La normativa è esclusa solo per le imprese individuali.

Adottando un Modello Organizzativo 231 le aziende possono evitare queste sanzioni, un unico modello organizzativo che sappia rispondere sia alle esigenze lavorative aziendali che ai dettami richiesti dalle norme di legge.

Pertanto, il nostro team multidisciplinare vi fornirà consulenza e supporto per una corretta redazione oppure all’integrazione del modello pre-esistente in caso di aggiornamento.

Per introdurre un sistema efficace nella vostra organizzazione NC Team svolge le seguenti attività:

  • raccolta ed analisi documentale, definizione della governance aziendale;
  • mappare i processi e le aree aziendali maggiormente a rischio;
  • rilevare e valutare l’efficacia delle procedure e delle prassi operative aziendali;
  • identificare i rischi potenziali e aggiornare il sistema di prevenzione per ridurre ad un livello accettabile i rischi identificati;
  • elaborazione del Modello 231 e del Codice etico;
  • supporto alla direzione nell’individuazione delle figure più idonee a costituire un organismo di vigilanza;
  • formazione del personale per una corretta conoscenza e divulgazione delle regole di condotta contenute nel modello organizzativo.

Per avere una visione completa dell’attività che svolgiamo in materia di D. Lgs. n. 231/01, puoi scaricare la nostra brochure informativa.

Hai bisogno di informazioni?

Richiedi una consulenza